domenica 24 ottobre 2010

DAL CARMELO


La Comunità Carmelitana di Palermo ha iniziato l’anno pastorale in maniera ricca.
Abbiamo avuto la gioia della visita del Santo Padre alla città di Palermo che è venuto a condividere “gioie e speranze, fatiche e impegni, ideali e aspirazioni di questa comunità diocesana” (dall’Omelia) e possiamo dire: ha visitato tutta la Sicilia, visto che la sua venuta era in occasione del raduno Regionale dei giovani e delle famiglie.
Questo ci ha permesso d'iniziare rinvigoriti l’anno vocazionale che tutta la Provincia Italiana dei Carmelitani ha indetto il giorno di santa Teresa di Gesù.
Iniziare questo nuovo anno all’insegna della vocazione, ha permesso di celebrare bene il 40° di sacerdozio di p. Pietro il 17 di ottobre. Nell’occasione è stato inaugurato il nuovo anno pastorale della Parrocchia San Sergio I, Papa che quest’anno celebrerà il Congresso Eucaristico parrocchiale.
A questa Celebrazione la Comunità religiosa e parrocchiale era tutta unita. A loro si sono uniti i parrocchiani di Roma che hanno avuto come pastore p. Pietro. Per mezzo di un loro rappresentante hanno voluto omaggiarLo con una targa ricordo.

 

Dietro questo spirito sia il Terz’Ordine che la Confraternita hanno iniziato il loro anno.
Il TOC l’ha iniziato anzitutto stabilendo il cammino dell’anno e alcuni cambiamenti. Inoltre, il loro Assistente, visto che quest’anno mediteranno sulla Regola del TOC, ha invitato a vivere l’anno vocazionale perché anche i laici carmelitani prendano coscienza quanto sia urgente mettere al centro dell’attenzione il senso e il valore della vocazione laicale.
La Confraternita Maria SS.ma del Monte Carmelo, invece, ha iniziato il suo nuovo anno con il “il cambio di guardia”. Sono stati eletti i nuovi superiori nella persona di Antonino Massa, Andrea Garofalo e Alberto Civiletti.
Il 14 novembre la Confraternita ricorderà il suo 275° anniversario con una processione verso la Chiesa cattedrale e la Celebrazione Eucaristica.  



Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.