venerdì 27 settembre 2013

Percorso animatori vocazionali. “Apriti alla verità”

Presso il nostro complesso del Carmine Maggiore, Domus Carmelitana, i Centri diocesani per le Vocazioni e organismi della Vita consacrata si sono ritrovati insieme, da giovedì 29 a sabato 31 agosto. Erano presenti: presbiteri, diaconi, consacrati e consacrate, seminaristi, novizi, coppie di sposi, giovani, educatori, catechisti e quanti sono preposti, nei loro ambienti, alla promozione delle vocazioni e all’accompagnamento spirituale per un percorso vocazionale.
L'incontro prevedeva un percorso, a lunga scadenza, come “momento per formare ed essere informati” sul tema che l’Ufficio Nazionale per le Vocazioni proporrà per il nuovo anno pastorale: “Apriti alla Verità, porterai alla Vita”. 
Al centro degli incontri, i partecipanti hanno tenuto sempre presente la figura del Beato Pino Puglisi, promotore appassionato di una cultura vocazionale, guidati da don Giuseppe Licciardi, Direttore del Centro Regionale per le Vocazioni della Conferenza Episcopale Siciliana. 
Mons. Leonardo D’Ascenzo, dell’Ufficio nazionale di Pastorale delle Vocazioni, presente durante tutto il convegno, ha trattato il tema: “Le vocazioni: testimonianza della Verità”. Mentre le Suore Apostoline di Castel Gandolfo hanno aiutato i presenti illustrando i sussidi vocazionali per il lavoro pastorale. 
Ci auguriamo che, oltre a trovarsi bene presso il Carmine Maggiore, il lavoro svolto, sotto lo sguardo del beato Puglisi, sia stato un'apertura alla verità: a Cristo, per portare i giusti frutti per il Regno.


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.