lunedì 6 aprile 2015

RIPRISTINATA LA CAPPELLA DI GESU' BAMBINO

Domenica 5 aprile, domenica di Pasqua, è stata ripristinata la Cappella di Gesù Bambino.
La storia di questa Cappella risale al 1855, quando un benefattore diede al priore Provinciale del tempo, p. Elia Gullotta, una statuetta di Gesù bambino dentro una teca di vetro. Il frate, successivamente, fece costruire a sue spese una cappella.
Erano molti anni che la gente si fermava a guardare la Cappella di Gesù Bambino, in particolare, nel periodo natalizio e osservando il presepe posto sotto l'altare, notavano il tempietto del Divino Infante vuoto!
Non sappiamo dare notizie in merito. Nel cuore certamente si è espresso il desiderio di rivedere "risorgere" la cappella.
Fr. Vincenzo Boschetto, carmelitano, da alcuni anni "raccolse" questi desiderata facendole sue. La Famiglia Fuschi Giovanni ascoltando queste desiderata, per fede e generosità volle fare un dono alla Chiesa, non solo in quanto mura, ma a tutti i fedeli perché riprendesse la devozione al Bambino Gesù.
Ringraziamo il Signore Dio che suscita cuori generosi per mezzo dei quali Egli manifesta ancora oggi la Sua preziosa presenza in mezzo a noi!
Ringraziamo anche la Famiglia Fuschi G. e per essa invochiamo copiose grazie dal Cielo!

2 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.